Le partenze immaginate.

fullsizerenderDi tutti i posti del mondo, voi dove vorreste andare?

No, non è una domanda da sondaggio Istat, è una domanda seria. Qual è l’evento o la mostra a cui non vorreste mancare? Insomma a me tra un pannolino e l’altro mi capita spesso di dire cavoli, a Londra c’è questo, a Milano c’è quello e a Torino… E se devo essere sincera quando ci penso apro subito il computer e mi guardo i voli, controllo i costi del biglietto organizzo le trasferte delle bimbe e magari sono capace pure di cercare un outfit azzeccato poi alzo gli occhi per vedere il fuso orario sull’orologio e vedo solo che se non metto su il risotto lo mangeremo come spuntino della mezzanotte anziché per cena.

Ma poi mi chiedo: sarò sempre schiacciata dal senso di colpa o arriverà il momento in cui quel volo lo prenoto davvero? e se quel momento arriva come faccio a riconoscerlo? qual è l’età giusta per “abbandonare” i figli dai nonni e partire un weekend con le amiche?  Tutte domande a cui una risposta ancora non riesco a dargliela. Non riesco a montare una sorpresina dell’ovetto Kinder figuriamoci se riesco ad appioppare due gnome sotto i due anni ad eventuali nonni. Comunque visto che si avvicina il periodo dei buoni propositi ed io ho un piacere quasi masochista a fare liste di cose da fare e che poi non farò voglio cominciare sin da subito, questi i primi due punti.

  • una minifuga romantica al mese, in cui poter mangiare senza che manine grasse provino a fare la scarpetta nel tuo piatto e dormire senza la luce verde della radiolina sparata in faccia che secondo me fa venire pure le rughe.
  • due brunch al mese per finire la settimana in bellezza e stordirsi con le bollicine così se anche il giorno dopo è lunedi non ci pensi.

E voi quali buoni propositi metterete in cima alla lista?

Annunci

Un pensiero su “Le partenze immaginate.

  1. silvia ha detto:

    ciao cara,
    mi sembrano due ottimi propositi 😉 bisogna però cercare di mantenerli in vita questi propositi , immagino che qui tutto è complicato ma lo si fa per noi, anche noi del resto dobbiamo stare bene per trasmettere la nostra serenità a chi ci vuole bene;)
    i miei propositi?
    anche per me c’è il fine sett romantico con il mio compagno..
    dimagrire dopo il parto e cercare di rientrare nei vestiti di prima;
    dedicarmi un pò di spazio per la mia bellezza anche dopo il parto…
    ci proverò vediamo un pò

    Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.