Duemiladiciotto, non ti temo.

Gilberto per gli amici Gil, è il mio albero di Natale che già dorme chiuso nel suo scatolone su in soffitta; si lo so che non vale sguastare l'albero prima del sei gennaio ma non ce la facevo più, il primo gennaio colta da un attacco di nausea ho pulito casa, sguastato l'albero e portato … Leggi tutto Duemiladiciotto, non ti temo.

Annunci

Dal digitale all’analogico e viceversa…

Quello che vi posso dire e che sto facendo un bellissimo corso su Instagram con Veronica Benini che per capirci è quella figa di Stiletto Academy e beh, devo lavorarci. Qualcos'altro che posso dirvi è che oltre che qua e su Instagram vi spaccherò i maroni anche su Burrofuso portale di cucina da cui potrete seguire tanti dei miei pasticci culinari. E ancora ancora qualcosina é che questo spazio si allargherà e non parlerà solo di loro, ma molto più spesso di me e di cosa faccio per vivere che vi assicuro non è solo cambiare pannolini. 

Di Natale&qualche numero…

Natale è finito. Se sei felice e tu lo sai grida urrà, URRA'!!! Già perché io il Natale lo adoro ma solo fino al 24, poi mi viene già voglia di primavera, passeggiate in bicicletta, mazzi di peonie e colazioni in terrazza (che tradotto starebbe a dire ruote bucate, fiori a cui mi scordo di … Leggi tutto Di Natale&qualche numero…

Thanksgiving mood

Ovvero 5 pratiche istruzioni per trasformare qualsiasi tradizione altrui in una allegra bisbocciata fra amici.   L'unica tradizione della nostra famiglia è quelle di rispettarle tutte: Ringraziamento(e consecutivo black friday),Natale, capodanno, capodanno cinese, San patrizio e vari non compleanni di chicchessia, eccoci dunque per il quinto anno consecutivo ad organizzare la cena del ringraziamento vi spiegherò … Leggi tutto Thanksgiving mood

07.17 – La solitudine dei primi cavoli

Al caldo di casa mia, fino a poco tempo fa, si stava bene, ma bene davvero, c'era sempre un manicaretto nel forno; chessò un timballino o una lasagnuccia, parmigiana di melanzane o carciofi fritti, liquorini dolcetti e compagnia cantante.Ma un giorno  è arrivata La pergamena dei digiuni a portare scompiglio dentro e fuori il frigo … Leggi tutto 07.17 – La solitudine dei primi cavoli

07.17- Gli amori segreti di una credenza

Una certa idea di mondo... ...Pensò la credenza Speranza, se dovessi riflettere su ciò che mi piace di questa mia vita direi senza esitare il mio terzo ripiano; guardandosi dentro con aria colpevole mostrò una moltitudine di pacchetti di pasta avanzata. "Io i set di tazzine che vi regalano per Natale proprio non li sopporto! … Leggi tutto 07.17- Gli amori segreti di una credenza